Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bnl, il network delle referenze Made in Usa arriva a Pescara

Condividi su:

Arriva a Pescara uno dei business network di maggiore successo al mondo, che può vantare già oltre 4.800 membri in Italia. Il 30 novembre 2016, alle ore 7.30 avverrà, infatti, l’inaugurazione del Capitolo BNI Gabriele D’Annunzio (questo il nome che nell’organizzazione hanno i Gruppi). BNI – Business Network International è nata negli Stati Uniti nel 1985 e ad oggi può contare su 7.700 Capitoli e +200.000 membri in più di 64 Paesi con un volume d’affari generato di 7,8 miliardi di euro. Il metodo su cu cui si basa BNI, origine del suo successo, è molto semplice e trasparente: i suoi componenti, che per aderire investono una quota annuale, si riuniscono un giorno la settimana, di primo mattino. Il loro scopo è unico: incrementare il giro d’affari per gli associati attraverso lo scambio di referenze qualificate. Secondo metodologie oramai consolidate, gli incontri sono infatti strutturati affinché ciascuno possa illustrare al meglio la propria attività professionale: sarà poi il passaparola degli altri componenti, nella vita lavorativa di ogni giorno, a rivelarsi uno strumento di marketing insostituibile. Ad avere l’idea di radicare BNI in Pescara è stato Antonio Finocchi, che dopo essere entrato in contatto ed aver approfondito la realtà del network, ha intuito che questo sistema potesse rivelarsi un efficace motore di business per l’economia di Pescara. Antonio Finocchi, forte delle proprie conoscenze ed assistito da Monica Quartarulli (Regional Director BNI) e dalle strutture regionali di BNI Abruzzo, ha, in breve tempo, riunito oltre 30 imprenditori del territorio, primo nucleo della nuova realtà. L’incontro inaugurale (cui potranno partecipare anche i non soci, previa registrazione) è previsto per il 30 novembre 2016 alle ore 7.30 del mattino presso Villa Maria Hotel – C. da Pretaro – Francavilla al Mare

Condividi su:

Seguici su Facebook